rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Volley San Cassiano

La capolista sulla strada del San Cassiano, Fanciullo: “Vogliamo mostrare il nostro valore”

La 29enne, di ruolo libero, racconta il momento del San Cassiano e introduce la sfida contro Galatina: “L’andata? Non mi piace pensare al passato. Siamo concentrate sul presente”

SAN CASSIANO – Vincere o perdere può fare la differenza nel cammino di avvicinamento alla vetta: è sfida davvero d’alta quota quella che attende la Sal.Gel San Cassiano che andrà a far visita, domani pomeriggio, alla capolista Magic Galatina, con la speranza di provare a ridurre il gap in classifica e riaprire la corsa al primo posto.

Dall’altra parte trova un avversario conscio dei propri mezzi e forte della leadership ininterrotta dall’inizio del campionato: all’andata la necessità di cambiare campo per via di alcune infiltrazioni di pioggia ha condizionato la prova delle padrone di casa, che oggi sembrano motivate a giocarsi le proprie carte e a dare seguito all’ottima prestazione vista contro lo Spongano.

Del momento e dei temi di attualità parla Cristina Fanciullo, 29enne, libero della formazione, in forza alla squadra locale dal 1999, con in tasca un titolo di campionessa provinciale under 18 (2010-11), una promozione in serie C e un primo posto nella Coppa Puglia (2011-12), tre campionati di fila in serie C, dal 2013 al 2016, con un play off per la B2 (nella stagione 2013-14).

Nell'ultima partita è arrivata una grande prestazione e un'importante vittoria: c'era preoccupazione alla vigilia e come avete vissuto il risultato?

“L’aspetto psicologico in ogni partita è di fondamentale importanza, contro Spongano abbiamo giocato già dal primo punto del primo set con più serenità e tranquillità, la giusta spensieratezza che insieme sia all’aspetto tecnico che tattico porta sicuramente ad un grande risultato”.

Ora c'è la sfida alla capolista: come affrontate la gara? Pensate sia decisiva per competere per il primo posto?

“La partita di sabato è sicuramente decisiva per continuare a competere per il primo posto e non lasciare scappare Galatina in classifica. Sappiamo di avere di fronte un buon avversario, organizzato su tutti gli aspetti. Faremo di tutto per portarci a casa la vittoria, dimostrando il nostro valore in campo”.

All'andata c'è stato un imprevisto dovuto alla pioggia che ha condizionato la vostra partita: che ricordo hai di quella situazione e può essere una motivazione in più per una grande gara?

“Lo spiacevole imprevisto accaduto all’andata ha avuto un impatto negativo su di noi, si sa che giocare in casa è pur sempre un vantaggio. Non mi piace, però, parlare del passato, preferisco pensare alla gara di sabato. Ci stiamo allenando duramente questa settimana e siamo determinate nel raggiungere il nostro obiettivo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La capolista sulla strada del San Cassiano, Fanciullo: “Vogliamo mostrare il nostro valore”

LeccePrima è in caricamento