rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Volley

Volley, serie C: la Schola Sarmenti Nardò vince ancora, 3-1 contro Squinzano

Nella diciottesima giornata di campionato della serie C femminile, andata in scena tra le mura del Pala “A. Pasca” di Nardò, i padroni di casa si sono imposti sulla Fomed Vis per 3-1

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

NARDO’ - Nella diciottesima giornata di campionato della serie C femminile, andata in scena tra le mura del Pala “A. Pasca” di Nardò, i padroni di casa della Schola Sarmenti si sono imposti sulla Fomed Vis Squinzano con un netto 3-1.

La gara, disputata domenica scorsa 5 marzo con inizio alle ore 18, ha visto le due compagini salentine sfidarsi davanti ad un numeroso pubblico che, come consuetudine, risponde sempre presente a questi appuntamenti. Trasferta ostica per lo Squinzano che, oltre al divario tecnico, trova un Nardò lucido e determinato a mantenere la vetta della classifica.

1° Set: Nel primo parziale la Schola Sarmenti è coesa in tutti i fondamentali e tiene le redini del gioco con autorevolezza nonostante le molte assenze nel suo roster. La Fomed sembra intimidita e non riesce a recuperare il gap nel punteggio che diventa via via sempre più consistente mentre il set scivola, inesorabilmente, verso la vittoria della squadra granata che se lo aggiudica con un netto 25-8.

2° Set: La musica non cambia al rientro in campo con la netta supremazia senza soluzione di continuità per la squadra di casa che allunga con determinazione sul 9-2. Il coach granata Alemanno inserisce sul parquet alcune giovani che si mettono subito in mostra. La metà del set è caratterizzata da un leggero calo del Nardò con lo Squinzano che prova ad avvicinarsi sul 20-13 per poi cedere nel finale col punteggio di 25-15.

3° Set: Si riparte con un ritmo più blando e con un sostanziale equilibrio rispetto ai primi due anche grazie ad alcuni errori di troppo della squadra di casa (12-10) che prova comunque, aumentando i giri, a chiudere la gara portandosi prima sul 19-14 e poi sullo slancio fino al 22-18. A questo punto la Fomed ha una reazione sontuosa che la porta ad agganciare sul 22-22 le granata e addirittura a vincere con grinta il parziale per 23-25.

4° Set: Il mister Alemanno, durante la pausa, cerca di mettere ordine per provare a chiudere i giochi. Il Nardò si scrolla di dosso il finale del terzo set e continua a macinare il suo gioco distanziando in maniera netta l’avversario che non riesce a trovare lo slancio per recuperare terreno (16-7) e con pragmatismo si proietta alla vittoria del parziale e del match per 25-12.

Il Mister Alemanno – “Abbiamo affrontato questa gara con tanti problemi di natura fisica ed improntando un sestetto inedito. C’è stata un’ottima risposta sul campo a questa emergenza con i primi due set giocati in completo controllo mentre nel terzo un passaggio a vuoto ci è costato caro. Poi le ragazze hanno recuperato la concentrazione ed è arrivata questa vittoria molto importante per lo spirito di sacrificio che tutte hanno dimostrato. In particolare la capitana Buccarella che ha trascinato la squadra e la giovane centrale Gaballo che si è dimostrata all’altezza della situazione. Ora un tour de force di tre gare molto impegnative con l’auspicio di recuperare tutte al meglio”.

La capitana Federica Buccarella – “Questa gara si presentava complicata alla vigilia per via di qualche assenza nel sestetto titolare. Le preoccupazioni riguardavano solo l’aspetto relativo agli automatismi consolidati nel tempo e non le capacità tecniche delle compagne subentrate. Infatti la squadra ha dimostrato la solita solidità dominando il match con la sola eccezione del terzo set dove abbiamo avuto un calo di concentrazione. Siamo soddisfatte della prestazione ed in particolare della laterale Dell’Anna che si è sacrificata in un ruolo non suo e della giovane centrale Gaballo che si è fatta trovare pronta. Ora bisognerà svuotare l’infermeria e preparare la prossima impegnativa trasferta con il Tricase”.

Nardò, 6/3/2023 Le due squadre: Schola Sarmenti Nardò: Chirivì, Buccarella (K), Calasso, Dell’Anna, Gaballo, Refolo, Sanasi (L) 1°Allenatore: Alemanno 2° Allenatore: De Micheli Fomed Vis Squinzano: Pagano, Bianco, Briganti, Muci, Blasi, Russo, Tumolo (L) 1° Allenatore: Pagano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, serie C: la Schola Sarmenti Nardò vince ancora, 3-1 contro Squinzano

LeccePrima è in caricamento