rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Volley

Sempre più scoppiettante il mercato di Melendugno: acquistata anche Asya Zingoni

Ha esperienza in Serie A2, categoria che ha conquistato due stagioni fa con la maglia di Altino

La Narconon Melendugno ha scoperto…l’Asya: il dettaglio della Y fa subito capire che non si tratta di una scoperta geografica, ma di una novità sportiva. Del roster per la stagione 2022-2023 della formazione salentina, infatti, farà parte anche Asya Zingoni, centrale classe 1999 che si cimenterà per la prima volta in carriera con un’esperienza al Sud. Ha scelto proprio Melendugno per questo suo “debutto” e può garantire la capacità di conquistare promozioni in A2, l’obiettivo a cui punta la società pugliese e che lei ha già raggiunto con la Tenaglia Altino.

Originaria di San Miniato (Pisa), la città del tartufo pregiato (un aggettivo che si addice bene anche alle sue azioni d’attacco), è cresciuta pallavolisticamente proprio nelle squadra di casa con cui ha fatto di tutto, dalle giovanili fino alla Serie B2. Questa “palestra” di vita le ha permesso di affrontare nel migliore dei modi l’avventura di Jesolo, località in cui si è disimpegnata senza problemi dal 2015-2016 al 2017-2018 sia con l’Under 18 che con la B2. Il richiamo della Toscana, poi, è tornato in maniera prepotente nella stagione 2018-2019: Asya si è accasata per due anni con il Blu Volley Quarrata, prima della chiamata da parte della Tenaglia Altino.

Con la squadra abruzzese si è meritata l’A2 nella stagione 2020-2021, una categoria affrontata nell’ultima annata e culminata con una deludente retrocessione. La neo-giocatrice rossonera ha dunque voglia di tornare nella seconda serie nazionale, un desiderio che la accomuna a coach Napolitano e a tutte le compagne di Melendugno con cui sta per condividere un esaltante campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sempre più scoppiettante il mercato di Melendugno: acquistata anche Asya Zingoni

LeccePrima è in caricamento