lavoro irregolare

  • Nel call center, poca distanza anti-covid, e lavoratori in nero e irregolari

  • Dal bancomat pezzi di metallo invece del denaro. Ancora una vittima del “cash trapping”