tuscania

  • “Salvato il soldato Paolo”, carabinieri salentini in prima linea nel trasferimento del generale