Lunedì, 2 Agosto 2021
/~shared/avatars/43457731433162/avatar_1.img

Eugenio Rollo

Rank 51.0 punti

Iscritto giovedì, 18 aprile 2013

Abbandono di rifiuti: 140 sanzioni in quattro mesi. Donna sorpresa otto volte

"Infatti l'articolo termina con il seguente periodo: "Le sanzioni amministrative, naturalmente, non escludono eventuali responsabilità penali e implicano automaticamente la segnalazione all’ufficio Tributi per la verifica della posizione contributiva del cittadino individuato“. Vuol dire verificare se il cittadino è in regola con la Tari, appunto."

38 commenti

Solida maggioranza per Salvemini. Ora la composizione della giunta

"Ma perché quando le cose non vanno nella direzione che auspichiamo dobbiamo sempre insultare, sospettare, accusare? La legge elettorale è complessa, in analoghe situazioni ha favorito il centrodestra, in questo caso ne ha beneficiato Salvemini. La campagna elettorale è finita, lasciamo lavorare il sindaco e la sua amministrazione, come è stato per i precedenti, poi i cittadini valuteranno i fatti. Personalmente credo che sarà fatto un buon lavoro"

23 commenti

Bimba sottratta alla casa famiglia: termina la rocambolesca fuga di madre e compagno

"Credo che alla base di tutto manchi una buona conoscenza di cosa sia l'affido. Nessun assistente sociale suona e strappa via i bambini dalle loro madri. L'affido è una situazione temporanea (totalmente diversa dall'adozione), in cui famiglie in difficoltà per diversi motivi (perché in carcere, tossicodipendenti, inabili, con situazioni di disagio sociale) accettano di affidare TEMPORANEAMENTE, attraverso il servizio sociale, i loro figli a una famiglia affidataria che si rende disponibile (e che viene sempre valutata dai servizi). La stragrande maggioranza degli affidi avviene con il consenso dei genitori e durante il periodo dell'affido i bambini restano sempre in contatto con la mamma e il papà. Solo in casi eccezionali, quando siano rilevati gravissimi motivi, il giudice interviene per un affido giudiziale, che resta comunque temporaneo fino a quando la famiglia d'origine non supera i problemi che hanno causato l'affido. Tutto avviene non nell'interesse degli adulti ma nell'esclusivo interesse dei minori, che viene posto davanti a tutto. I servizi sociali e i tribunali dei minori sono costituiti da persone motivate e competenti che sono dalla parte dei bambini. Tutto il fumo che viene gettato sul lavoro di questi operatori è frutto solo di cattiva informazione e di reazioni emotive, senza conoscere i fatti. Se la bimba è stata allontanata dalla madre, è certo che sia stato fatto - come di consueto e come per legge - un lungo e approfondito iter di valutazioni psicologiche e sociali."

32 commenti

Bimba sottratta alla casa famiglia: termina la rocambolesca fuga di madre e compagno

"Con riferimento ai commenti precedenti, vorrei sottolineare che ho lavorato in un centro per l'affido e posso assicurare che nessuno mai vorrebbe "sottrarre" un bambino ai genitori. Smettiamola con la retorica della madre che ha diritto ad avere il "suo" bambino: è il bambino che ha diritto di avere una crescita degna. Gli allontanamenti e gli affidi vengono fatti in casi davvero estremi e nell'interesse dei minori. I motivi dell'affido non possono essere resi noti in un articolo, fanno parte dei dati sensibili. Posso assicurare che le équipe che lavorano nei servizi nonché i giudici minorili valutano accuratamente ogni singola situazione, proprio per evitare che i bambini siano considerati "proprietà" e non vite da far sbocciare e crescere."

32 commenti

Abbandono di rifiuti: 140 sanzioni in quattro mesi. Donna sorpresa otto volte

"Infatti l'articolo termina con il seguente periodo: "Le sanzioni amministrative, naturalmente, non escludono eventuali responsabilità penali e implicano automaticamente la segnalazione all’ufficio Tributi per la verifica della posizione contributiva del cittadino individuato“. Vuol dire verificare se il cittadino è in regola con la Tari, appunto."

38 commenti

Solida maggioranza per Salvemini. Ora la composizione della giunta

"Ma perché quando le cose non vanno nella direzione che auspichiamo dobbiamo sempre insultare, sospettare, accusare? La legge elettorale è complessa, in analoghe situazioni ha favorito il centrodestra, in questo caso ne ha beneficiato Salvemini. La campagna elettorale è finita, lasciamo lavorare il sindaco e la sua amministrazione, come è stato per i precedenti, poi i cittadini valuteranno i fatti. Personalmente credo che sarà fatto un buon lavoro"

23 commenti

Bimba sottratta alla casa famiglia: termina la rocambolesca fuga di madre e compagno

"Credo che alla base di tutto manchi una buona conoscenza di cosa sia l'affido. Nessun assistente sociale suona e strappa via i bambini dalle loro madri. L'affido è una situazione temporanea (totalmente diversa dall'adozione), in cui famiglie in difficoltà per diversi motivi (perché in carcere, tossicodipendenti, inabili, con situazioni di disagio sociale) accettano di affidare TEMPORANEAMENTE, attraverso il servizio sociale, i loro figli a una famiglia affidataria che si rende disponibile (e che viene sempre valutata dai servizi). La stragrande maggioranza degli affidi avviene con il consenso dei genitori e durante il periodo dell'affido i bambini restano sempre in contatto con la mamma e il papà. Solo in casi eccezionali, quando siano rilevati gravissimi motivi, il giudice interviene per un affido giudiziale, che resta comunque temporaneo fino a quando la famiglia d'origine non supera i problemi che hanno causato l'affido. Tutto avviene non nell'interesse degli adulti ma nell'esclusivo interesse dei minori, che viene posto davanti a tutto. I servizi sociali e i tribunali dei minori sono costituiti da persone motivate e competenti che sono dalla parte dei bambini. Tutto il fumo che viene gettato sul lavoro di questi operatori è frutto solo di cattiva informazione e di reazioni emotive, senza conoscere i fatti. Se la bimba è stata allontanata dalla madre, è certo che sia stato fatto - come di consueto e come per legge - un lungo e approfondito iter di valutazioni psicologiche e sociali."

32 commenti
  • Invio contenuti (generico): 5 Contenuti inviati
LeccePrima è in caricamento