rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Lorenzo

Lorenzo

Rank 2.0 punti

Iscritto martedì, 25 ottobre 2011

Occupa abusivamente la spiaggia libera con ombrelloni e lettini: scatta il blitz

"Scrivi Lido Marini e leggi "Terra di nessuno". Il posto e' nelle mani dei commercianti, gestori di stabilimenti balneari e di bar/karaoke. Tavolini piazzati sulle strade, musica a tutto volume fino all'alba e autorita' inesistenti. Non so fino a quando potra' durare questa stuazione, e intanto noi residenti continuiamo a pagare tributi salatissimi al Comune di Ugento!"

19 commenti

Turismo commerciale e musica senza controllo sul tavolo della Prefettura. Si parte da Gallipoli

"Ogni estate spuntano puntualmente gli stessi problemi che, altrettanto puntualmente, restano irrisolti. Credo sia possibile coniugare le esigenze di chi viene nel Salento per divertirsi, anche frequentando discoteche e locali notturni, con quelle di chi e' invece alla ricerca di un tranquillo relax al mare. La soluzione, a mio modesto avviso, e' molto semplice e sta nel rispetto delle leggi che i nostri amministratori, sia a livello locale che a livello nazionale, non hanno mancato di propinarci in gran quantita', salvo poi disattenderle con deroghe, condoni e guazzabugli vari. Risiedo a Lido Marini, ormai diventata una vera e propria "terra di nessuno" e la "musica" non e' diversa da quella di Gallipoli e di altri lidi: comandano i commercianti, ma qualcuno di loro supera i limiti della decenza, grazie anche alla totale assenza di controlli."

36 commenti

San Lorenzo, arrivano i carabinieri: interrotte feste a Tabù e Kalura

"Anche a Lido Marini l'archia regna sovrana. I tavolini dei ristoranti ogni sera occupano Corso C. Colombo, e di vigili nemmeno l'ombra. Il Comune di Ugento ha letteralmente abbandonato quella bella localita' e il degrado la fa da padrone, pero' quando si tratta di riscuotere l'IMU, applicata con coefficienti altissimi, non perde tempo!"

17 commenti

Violazioni in spiaggia e in mare, multe salate per villaggi e pescatori

"Da parte mia aggiungo che anche a Lido Marini la situazione è quella denunciata dagli altri commenti, sia in merito al proliferare degli stabilimenti privati (spesso gli danno la mano e si prendono il braccio) che per quanto riguarda lo stato di degrado e di abbandono degli spazi pubblici."

18 commenti

Moriero si presenta: “So quello che mi gioco. Il mio calcio è sacrificio”

"Caro Checco, un grosso in bocca al lupo per la nuova avventura sulla panchina del Lecce. Un consiglio non richiesto: fai attenzione a tutti i tifosi che adesso ti stanno osannando, perche' appena qualcosa non dovesse girare per il verso giusto saranno i primi che ti si rivolteranno contro."

21 commenti

La violenza dopo la beffa. Sassaiola: arrestato un 27enne, denunciati in due

"Vergognarsi di essere leccese, no... Ma chiamare questi teppisti con il loro vero nome, si'! Questi personaggi con lo sport non dovrebbero centrare niente, perchè per loro ogni occasione è buona per agire da vandali quali sono. Spero che, una volta identificati, abbiano la punizione che meritano, sia per la violenza gratuita che hanno posto in essere, sia per la cattiva immagine che hanno dato per il Salento."

51 commenti

La violenza dopo la beffa. Sassaiola: arrestato un 27enne, denunciati in due

"I Tesoro saranno anche incompetenti, ma non mi risulta che qualche imprenditore Salentino si sia fatto avanti per succedere a Semeraro; per acquistare il Lecce i Tesoro hanno tirato fuori soldi veri, e non hanno potuto neanche beneficiare del "fondo paracadute" per la doppia retrocessione subita. Gli stipendi dei calciatori, a quanto risulta, sono pagati regolarmente, e allora? Lei è in grado di subentrare all'attuale proprietà? Si faccia avanti! Le violenze sono da condannare e basta, quale che sia la motivazione o, meglio, il pretesto da cui sono partite. Perchè minimizzare su quanto accaduto dentro e fuori, ripeto: dentro e fuori lo stadio, vuol dire giustificare e, sopratutto, fare in modo che alla prima occasione certi fatti si ripetano."

51 commenti

Invasione di campo, poi guerriglia attorno allo stadio. Squadra sotto assedio

"Ritrascrivo il mio commento precedente, depurato degli errori derivanti dal "copia/incolla":
Ultralecce, tu scrivi: "il lecce è di quelli che lo sostengono da anni e non di chi si limita a criticarlo senza neanche sapere cosa succede all'interno dell'us lecce o all'interno della curva“. Non mi sembra questo il modo di dichiararsi "aperto al confronto". Passo e chiudo."

84 commenti

Occupa abusivamente la spiaggia libera con ombrelloni e lettini: scatta il blitz

"Scrivi Lido Marini e leggi "Terra di nessuno". Il posto e' nelle mani dei commercianti, gestori di stabilimenti balneari e di bar/karaoke. Tavolini piazzati sulle strade, musica a tutto volume fino all'alba e autorita' inesistenti. Non so fino a quando potra' durare questa stuazione, e intanto noi residenti continuiamo a pagare tributi salatissimi al Comune di Ugento!"

19 commenti

Turismo commerciale e musica senza controllo sul tavolo della Prefettura. Si parte da Gallipoli

"Ogni estate spuntano puntualmente gli stessi problemi che, altrettanto puntualmente, restano irrisolti. Credo sia possibile coniugare le esigenze di chi viene nel Salento per divertirsi, anche frequentando discoteche e locali notturni, con quelle di chi e' invece alla ricerca di un tranquillo relax al mare. La soluzione, a mio modesto avviso, e' molto semplice e sta nel rispetto delle leggi che i nostri amministratori, sia a livello locale che a livello nazionale, non hanno mancato di propinarci in gran quantita', salvo poi disattenderle con deroghe, condoni e guazzabugli vari. Risiedo a Lido Marini, ormai diventata una vera e propria "terra di nessuno" e la "musica" non e' diversa da quella di Gallipoli e di altri lidi: comandano i commercianti, ma qualcuno di loro supera i limiti della decenza, grazie anche alla totale assenza di controlli."

36 commenti

San Lorenzo, arrivano i carabinieri: interrotte feste a Tabù e Kalura

"Anche a Lido Marini l'archia regna sovrana. I tavolini dei ristoranti ogni sera occupano Corso C. Colombo, e di vigili nemmeno l'ombra. Il Comune di Ugento ha letteralmente abbandonato quella bella localita' e il degrado la fa da padrone, pero' quando si tratta di riscuotere l'IMU, applicata con coefficienti altissimi, non perde tempo!"

17 commenti

Violazioni in spiaggia e in mare, multe salate per villaggi e pescatori

"Da parte mia aggiungo che anche a Lido Marini la situazione è quella denunciata dagli altri commenti, sia in merito al proliferare degli stabilimenti privati (spesso gli danno la mano e si prendono il braccio) che per quanto riguarda lo stato di degrado e di abbandono degli spazi pubblici."

18 commenti
LeccePrima è in caricamento