Lunedì, 2 Agosto 2021
Associazioni

"Lingua italiana per donne immigrate", Uil organizza un corso di formazione

Il percorso formativo eè totalmente gratuito, ed è rivolto a donne immigrate di diversa etnia, di età compresa tra i 16 anni e i 65 anni, in possesso di regolare permesso di soggiorno. Le lezioni si svolgono fuori dall'interno del circuito scolastico

@TM News/Infophoto

LECCE - La Uil di Lecce ha attivato il corso di "lingua italiana per donne immigrate", nell’ ambito di “Formazione senza frontiere”, progetto di formazione linguistica e sociale, cofinanziato  dall’ Unione europea per  l’ integrazione di Paesi Terzi. Il percorso formativo (totalmente gratuito), è rivolto a donne immigrate di diversa etnia, di età compresa tra i 16 anni  e i 65 anni, in possesso di regolare permesso di soggiorno. Il corso si svolgono fuori dall'interno del circuito scolastico.

I percorsi integrati di formazione linguistica ed educazione civica prevedono il corso propedeutico al livello A1 per analfabeti nella lingua d’ origine; il corso elementare di 1° livello A1; il corso elementare di 2° livello A2. Le lezioni si terranno presso la sede di 
Uil- Enfap di Lecce, in via Merine, 5 (Itis Fermi) e il Centro territoriale permanente  (Scuola secondaria statale  I. Silone di Ugento).  Al termine sarà rilasciata alle allieve la certificazione MIUR, necessaria all’ estinzione dell’ Accordo di integrazione. E previsto un rimborso per spese di viaggio.

Per maggiori informazioni contattare Stefano Scatigna (tel 327-2919242) e Giannetto Carmen (6349-255864).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lingua italiana per donne immigrate", Uil organizza un corso di formazione

LeccePrima è in caricamento