rotate-mobile

Alla scoperta del Salento pedalando sulla ciclovia ionica

E’ stato presentato in mattinata, nella sede provinciale di Palazzo Adorno, il percorso di mobilità lenta per le due ruote, realizzato da Vivilitalia, società specializzata nei turismi ambientali, grazie al progetto Green Community Ionico-Adriatica, finanziato con i fondi del Pnrr. L’iniziativa è promossa in collaborazione con la Provincia di Lecce.

Lunga 305 chilometri, per l’82 percento caratterizzata da percorsi su asfalto e il restante 18 per cento su sterrato, la ciclovia si snoda prevalentemente su stradine secondarie a bassa intensità di traffico. La traccia principale è poi articolata in cinque percorsi ad anello che, tra mare, parchi e borghi interni, consentono di organizzare su misura il proprio viaggio in bici: le direttrici sono Ugento-Racale; Gallipoli-Racale; Nardò-Gallipoli; Porto Cesareo-Nardò e infine Manduria-Torre Lapillo.

Nel video un rapido excursus delle tappe che interessano i percorsi della ciclovia ionica. 

LEGGI L'ARTICOLO

Si parla di

Video popolari

Alla scoperta del Salento pedalando sulla ciclovia ionica

LeccePrima è in caricamento