rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022

L'amministratore di Sanitaservice al presidio per spiegare le sue ragioni

Prima della firma dei contratti dei lavoratori assunti come ausiliari pulitori, Sergio si è intrattenuto all'esterno della sede di Sanitaservice dove era in corso un sit-in di Cobas

LECCE - L'amministratore unico di Sanitaservice, Luigino Sergio, ha voluto incontrare, a latere della firma del contratto di assunzione, i 49 nuovi ausiliari pulitori per i quali Sanitaservice ha attinto da una graduatoria successiva a un avviso pubblico per titoli. Sergio ha parlato ai cronisti di possibili nuove assunzioni già nei prossimi mesi.

Prima ancora si è intrattenuto all'esterno della sede per spiegare le proprie ragioni a un gruppetto dei 1.731 idonei, convocati da Cobas Pubblico Impiego, per rivendicare la correttezza del proprio operato e provare a contenere la tensione sociale.

Qui l'articolo 

Si parla di

Video popolari

L'amministratore di Sanitaservice al presidio per spiegare le sue ragioni

LeccePrima è in caricamento