Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Video | La banda "Città di Lecce - Nino Farì" tiene vivo lo spirito della festa

Prima all'ingresso dell'ospedale "Vito Fazzi", poi a Villa Convento e in alcuni rioni cittadini. Si prosegue anche martedì e mercoledì su tutto il territorio comunale

 

LECCE – Nonostante il ridimensionamento del consueto programma – religioso e, soprattutto, civile – a causa dell’epidemia di Covid-19, le note della banda “Città di Lecce – Nino Farì” hanno risuonato in alcuni quartieri di Lecce e così sarà anche nei prossimi due giorni.

“In un’edizione forzatamente storica della festa patronale – ha commentato il sindaco, Carlo Salvemini - una novità assoluta: le note della banda della 'Città di Lecce - Nino Farì' nei diversi quartieri della città. Questo pomeriggio ha reso omaggio ai medici, agli infermieri, ai sanitari che hanno lavorato per affrontare l'emergenza coronavirus. Un gesto semplice, ma doveroso, che aiuta tutti noi a ricordare l'importanza del servizio sanitario nazionale e l'impegno degli uomini e delle donne che con il loro lavoro garantiscono a tutti noi la certezza di non essere soli di fronte al coronavirus e alle altre minacce che possono gravare sulla nostra salute. Andiamo avanti, uniti”.

Qui il discorso dell'arcivescovo Seccia alla città

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccePrima è in caricamento