rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024

“Ai domiciliari senza aver commesso reati”: la denuncia diventa virale

L'attività Angelo Greco ha pubblicato un video per esprimere il suo forte disappunto sull'eliminazione del Bonus barriere architettoniche. Le istituzioni non prevedono più agevolazioni per chi è affetto da disabilità motoria come lui

MAGLIE - Sin da piccolo Angelo, affetto da disabilità motoria, vive al primo piano di un edificio Arca Sud senza ascensore. Nonostante le denunce agli enti preposti, la situazione non cambia anzi peggiora. Il 22enne ha serie difficoltà nello scendere e salire le scale del condominio in cui abita. 

Disabilità e barriere architettoniche: quando un giovane non può nemmeno uscire di casa

E così ha deciso di manifestare tutta la sua amarezza in un video diventato piuttosto virale sui social media. La decisione è scaturita dopo l'eliminazione del bonus Barriere architettoniche operata dal governo nazionale. 

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

Video popolari

“Ai domiciliari senza aver commesso reati”: la denuncia diventa virale

LeccePrima è in caricamento