rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022

In aeroporto con documenti contraffatti: arrestati due passeggeri

L’episodio a Napoli-Capodichino. Finiscono in carcere un 31enne dello Yemen e un 34enne del Leccese provenienti da Mikonos (Grecia)

NAPOLI - Erano arrivati nell’aeroporto internazionale di Napoli-Capodichino con documenti d’identità contraffatti, così il viaggio per due passeggeri provenienti da Mikonos (Grecia) si è concluso con l’arresto nel carcere di Poggioreale. Si tratta di un 31enne dello Yemen e un 34enne del Leccese (dei quali non sono state fornite le generalità), finiti in manette per immigrazione clandestina, possesso di documenti falsi e ricettazione, a seguito di un controllo svolto dalla  guardia di finanza e dai funzionari dell’Ufficio delle dogane di Napoli.

Al termine delle verifiche, sono stati sequestrati cinque documenti: due utilizzati come documenti personali mentre per gli altri erano nei bagagli.

Video popolari

In aeroporto con documenti contraffatti: arrestati due passeggeri

LeccePrima è in caricamento