rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022

Una grande mongolfiera di carta: commovente ricordo di Tiziano

Una morte impossibile da accettare. Tiziano Dell’Anna aveva solo 17 anni. Mentre era in bicicletta e rientrava a casa in bicicletta, la sera del 12 dicembre è stato travolto da un’auto condotta da un uomo che non si è fermato subito a prestare soccorso, ma che si è presentato in caserma, dai carabinieri, solo ore dopo.  

Al di là degli aspetti giudiziari della vicenda, che stanno seguendo il loro corso, la tragedia che ha colpito la sua famiglia di Tiziano ha varcato di gran lunga i confini di Leverano. In tanti, in tutto il Salento, e non solo, si sono stretti commossi in un abbraccio simbolico. Perché ci sono storie che colpiscono i cuori nel profondo, vissute sulla propria pelle come se riguardassero tutti, ma davvero tutti, in modo diretto, e non solo famiglia e amici più stretti. Tiziano, in fin dei conti, avrebbe potuto essere il figlio, il nipote, il cugino, il fratello di tutti.  

“Questo pensiero è per te che sei lassù, che questa luce ti porti amore mentre si illumina ogni tua virtù. Ciao Tiziano”. Così, ieri sera, presso il centro sportivo Tie Break di Leverano è stato ricordato il ragazzo, spentosi il giorno dopo l’incidente, in ospedale, senza aver mai ripreso conoscenza. Frasi che sono state scritte su una grande mongolfiera di carta che all’improvviso, librandosi in aria, ha illuminato il cielo buio.

Video popolari

Una grande mongolfiera di carta: commovente ricordo di Tiziano

LeccePrima è in caricamento