Video | Spento dal 1989, l'ex inceneritore della Saspi preoccupa ancora

Una delegazione del M5S si è recata sul sito, a ridosso della tangenziale di Lecce, per illustrare una proposta di riqualificazione

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

LECCE - Sorge a ridosso della tangenziale Est di Lecce e non si può non vederlo passandoci in auto: l'ex inceneritore Saspi è il ricordo di un'epoca lunga decenni nella quale i rifiuti si bruciavano, in maniera indifferenziata. Per il M5S si tratta di una situazione di potenziale bomba ecologia non ancora disinnescata. Una delegazione del movimento, con il candidato sindaco Arturo Baglivo, ha voluto fare un sopralluogo e illustrare una proposta di riqualificazione.

(Leggi l'articolo)

Potrebbe Interessarti

  • Video | Tragedia sulla statale: una 40enne muore dopo un tamponamento

  • Video | Grave incidente alle porte di Campi Salentina: muore un 32enne

  • Video | Suv piomba senza controllo nell'area di servizio: donna si salva

  • Video | Un "Tornado" si abbatte sulla zona di Maglie: sono trentasette gli indagati

Torna su
LeccePrima è in caricamento