rotate-mobile

Torre Chianca, l'esplosione controllata del proiettile d'artiglieria

Il causale ritrovamento nella giornata di venerdì, poi il monitoraggio del sito fino all'arrivo di personale specializzato

TORRE CHIANCA (Lecce) - È stato fatto brillare questa mattina a Torre Chianca il vecchio ordigno ritrovato per caso ieri sulla battigia: si trattava di un proiettile di artiglieria di fabbricazione italiana. Fino all’arrivo dei militari dell’11esimo reggimento guastatori di Foggia il sito del ritrovamento è stato sorvegliato dalle forze dell’ordine.

Qui l'articolo 

Si parla di

Video popolari

Torre Chianca, l'esplosione controllata del proiettile d'artiglieria

LeccePrima è in caricamento