rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022

Trap sinfonica: i giovani leccesi nella periferia parigina

Nel quartiere Belleville i musicisti che operano nella 167 del capoluogo salentino per un incontro artistico avviato lo scorso anno nel capoluogo salentino

LECCE - I giovani musicisti del quartiere Stadio di Lecce e i ragazzi francesi del quartiere Belleville di Parigi sono i protagonisti di questo beve video del concerto di trap sinfonico che si è tenuto ieri presso l'Espace Paris Jeunes Mahalia Jackson.

L'iniziativa è la prosecuzione dell'incontro musicale avviato lo scorso anno a Lecce nel parco della Trax Road durante Irregorale Festival. Nonostante la differenza di lingua e di contesti, i ragazzi sono stati uniti dalla musica e dalla voglia di riscatto che anima chi vive nelle periferie. 

Sostenuto dalla Presidenza del Consiglio regionale della Puglia e dal Comune di Lecce, il progetto inaugura le iniziative di “A Vele spiegate, periferie in festa”, promosse dall’Associazione Bfake di via Siracusa. Nel primo video, il duetto fra il francese Chakaloup e il salentino Zeboh.  Nel secondo, i salentini 23.7. Nel terzo il freestyle finale con i salentini Ade e Zeboh. 

Dopo il concerto di ieri sera, questa mattina la delegazione salentina ha reso un omaggio a Sergio Vantaggiato, giornalista sportivo leccese morto nel 2007 proprio a Parigi per le conseguenze di un'aggressione a scopo di rapina avvenuta nella fermata della metropolitana prossima alla Torre Eiffel.
 

Si parla di

Video popolari

Trap sinfonica: i giovani leccesi nella periferia parigina

LeccePrima è in caricamento