rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022

"Con i rincari l'edilizia al collasso". La viceministra e i parlamentari incontrano i costruttori

Gli imprenditori dell'Ance denunciano un complessivo aumento dei prezzi per il 40 per cento e i provvedimenti attuati da Draghi nelle ultime ore sembrano insufficienti

LECCE - I provvedimenti attuati da Draghi nelle ultime ore non appaiono soddisfacenti agli occhi degli industriali salentini che ora parlano di “collasso” del settore. Né basteranno, a loro dire, i tagli dei 15 centesimi di euro sulle accise del prezzo di benzina e diesel. Un aumento generale per un 40 per cento del costo dei materiali, questo il numero che è emerso durante un incontro che si è tenuto nella mattinata di oggi presso la sede di Confindustria del capoluogo salentino. Il bitume per cominciare, è passato dai 55 euro per tonnellata dei mesi scorsi, agli attuali 90 euro.

L'articolo completo

Video popolari

"Con i rincari l'edilizia al collasso". La viceministra e i parlamentari incontrano i costruttori

LeccePrima è in caricamento