Sabato, 13 Luglio 2024

Violenza verbale e questione morale: Salvemini batte i pugni

Il sindaco e candidati del Centrosinistra replica alle dichiarazioni di Adriana Poli Bortone: “L’onestà della mia amministrazione non è in discussione e non consento che siano allungate ombre”

LECCE - Non appena dalla prefettura sono stati comunicati i dati ufficiali del primo turno delle amministrative leccesi, con la certezza del ballottaggio, Carlo Salvemini ha tenuto una conferenza stampa nella quale ha ricordato ad Adriana Poli Bortone, che poco prima nelle proprie comunicazioni aveva lamentato la violenza verbale di alcuni commenti sui social, quanti insulti e falsità ha accumulato sul proprio profilo negli anni di governo senza che nessuno del Centrodestra muovesse un dito e ha poi invitato l’avversaria a un prosieguo di campagna elettorale all’altezza dell’esperienza che tutti e due i contendenti hanno. Oltre a questo passaggio, nel video anche un riferimento alla questione morale e al suo amico Antonio Decaro, già sindaco di Bari e ora eurodeputato eletto con il Pd sulla scia di un consenso popolare eccezionale che ha coinvolto anche gli elettori leccesi.

QUI L'ARTICOLO SULL'ESITO DELLE VERIFICHE

QUI IL VIDEO DI ADRIANA POLI BORTONE

Video popolari

LeccePrima è in caricamento