menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio.

Foto di archivio.

Gli rifiuta l’elemosina e lui lo aggredisce con calci e pugni: arrestato 34enne

L’episodio nella serata di lunedì scorso, a Casarano. Un uomo nigeriano avrebbe preteso del denaro dalla vittima, colpendola al volto e spalla

CASARANO – Chiede del denaro a un uomo all’uscita del supermercato: il cliente si rifiuta e lui lo aggredisce.  Finisce in manette, nella tarda serata di lunedì, accusato in flagranza dei reati di tentata estorsione e lesioni personali. Un 34enne di nazionalità nigeriana, Kevin David, è stato infatti arrestato a Casarano dopo l’intervento delle forze dell’ordine del posto.

Quando la vittima ha cercato di rifugiarsi nella propria autovettura, il 34enne lo ha inseguito, pretendendo il denaro: “Mi devi darei soldi”, gli avrebbe ripetuto più volte. Il malcapitato, cittadino casaranese, è finito nel turbine di schiaffi e pugni al volto e alla spalla, per poi essere colpito persino con un sasso all’altezza della mano sinistra. Soccorso in un secondo momento, le sue lesioni sono state giudicate guaribili nell'arco di una decina di giorni.

Difeso dall’avvocato Luca Puce, in sostituzione del collega Mario Costantino, l’uomo straniero è stato accompagnato nel carcere di Borgo San Nicola, su disposizione del magistrato di turno, il sostituto procuratore Giovanni Gallone. Provvedimento poi confermato in giornata dal gip Marcello Rizzo, al termine dell’udienza di convalida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento