Lunedì, 20 Settembre 2021
Casarano Casarano

AL VIA DA DOMANI IL 14°RALLY CITTA' DI CASARANO

Con la disputa delle verifiche amministrative, sportive e tecniche previste nel pomeriggio di domani prende ufficialmente il via la 14°edizione del Rally Città di Casarano

Cappilli-Cappilli 3

Con la disputa delle verifiche amministrative, sportive e tecniche previste nel pomeriggio di domani prende ufficialmente il via la 14°edizione del Rally Città di Casarano. Le operazioni di verifica saranno precedute in mattinata dalle ricognizioni autorizzate e regolamentate del percorso, limitate sia nel numero dei passaggi, 4 per prova, sia nella durata, da svolgersi tra le 9 e le 12.30. I concorrenti seguendo il Road-book prenderanno visione in maniera dettagliata dell'intero percorso di gara "annotando" i maggiori punti critici.

Domenica poi la gara vera e propria, con partenza della prima vettura alle 9.01 da Piazza San Domenico a Casarano. In programma 6 prove speciali per 63,15 km, su un percorso totale di 215,35. Riordini e parchi assistenza saranno ubicati presso il Villaggio Costa del Salento in località Lido Marini mentre il ritorno in città è previsto per le ore 17.00, ora che decreterà di fatto il vincitore della 14ma edizione del Rally Città di Casarano.

Ottantasei gli iscritti alla gara, in rappresentanza di 9 case costruttrici e 15 diverse scuderie. Il rally si presenta agli occhi di appassionati e addetti ai lavori con un parco piloti e vetture di indiscusso valore, frutto anche della validità di cui si avvale (Challenge Rally, Trofeo Peugeot Competition, Corri con Clio, Colt Cup e Challenge delle Polizie). Il cast dei partecipanti annovera tra gi altri Claudio De Cecco gentlemen friulano di provata esperienza secondo classificato lo scorso anno nella Coppa Italia Rally, ma anche Francesco Laganà architetto barese grande interprete dei rally tricolori e vincitore tra le derivate di serie del Trofeo Rally Asfalto 2007. Presente anche il romano Massimiliano Rendina titolare della Rally Project che lo scorso anno si è imposto nella classifica assoluta del Challenge di zona vincendo tra l'altro a Fiuggi e a Teramo.


Per la Scuderia Piloti Salentini e per la Casarano Rally Team queste sono ore frenetiche, la mole di lavoro è cresciuta, ma ciò nonostante le due anime organizzative non lesinano sforzi al fine di offrire un rally di massimo livello sotto tutti i profili. Particolare attenzione è stata riservata al capitolo sicurezza, sono oltre 250 gli operatori specializzati chiamati ad applicare il piano sicurezza approvato da Prefettura, Questura, Provincia e Comuni interessati. Ha coordinare le operazioni il direttore di gara l'internazionale Giovanni Cillo che avrà ha disposizione tra gli altri 110 commissari di percorso e 42 radioamatori. Lungo il percorso di gara saranno dislocate 8 ambulanze con medico rianimatore a bordo. Presenti anche 3 mezzi dei vigili del fuoco e 7 carri attrezzi. La rilevazione dei tempi sarà garantita da 34 cronometristi della omonima federazione nazionale coordinati dall'ingegner Claudio Barriera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AL VIA DA DOMANI IL 14°RALLY CITTA' DI CASARANO

LeccePrima è in caricamento