rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Casarano Casarano / Viale Francesco Ferrari

Dai Babbo Natale pendono fili simili a micce: arrivano gli artificieri

Paura, nella mattinata di oggi, a Casarano, nei pressi dell’Istituto tecnico industriale: due pupazzi raffiguranti Santa Claus hanno generato il panico

CASARANO – Gli artificieri raggiungono Babbo Natal, temendo "festività esplosive". Panico, nella mattinata di oggi, a Casarano, davanti all’ingresso dell’istituto tecnico industriale statale “Antonio Meucci”, in viale Francesco Ferrari. Due grossi pupazzi, raffiguranti Santa Claus, sono stati infatti piazzati  da ignoti all’interno di un’aiuola che separa la strada dagli edifici scolastici presenti in zona.

Fin qui tutto bene. Qualcuno, però, ha notato la presenza di alcuni fili che fuoriuscivano dalle mani dei due vecchi barbuti. Quei cavi sembravano tanto essere delle micce, tipo gli inneschi delle bombe rudimentali ed è scattato subito l’allarme. Immediata la telefonata alle forze dell’ordine da parte di alcuni passanti e studenti. Sul posto, oltre ai carabinieri della compagnia locale, sono stati costretti all'intervento anche ga89d483c-1050-48db-b59e-1285cebdecb6-2li artificieri del comando provinciale per isolare immediatamente l’area e scongiurare pericoli in un'area studentesca.

Il video: i carabinieri sono stati costretti all'intervento

Il robottino in dotazione allo speciale reparto dell’Arma è stato utilizzato per disinnescare eventuali ordigni. Dopo aver sigillato la zona, però, i militari hanno scoperto che si trattava di un falso allarme. Nessuna bomba carta, soltanto dei fili pendenti, fossi inseriti volutamente da qualcuno per una bravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai Babbo Natale pendono fili simili a micce: arrivano gli artificieri

LeccePrima è in caricamento