Martedì, 27 Luglio 2021
Casarano

Cocaina, hashish e munizioni. Un arresto e tre denunce nel casaranese

Un 20enne di Melissano è finito in manette perché trovato con diversi grammi di droga e tre proiettili e un coltellino. Tre ragazzi, tutti di 24 anni, sono stati deferiti per il reato di detenzione di stupefacenti e spaccio: sono stati trovati con piantine di marjuana, droga e munizionamento

Il materiale sequestrato dai carabinieri

MELISSANO – Sono stati due giorni, di intenso lavoro, quelli appena conclusi, per i carabinieri della compagnia di Casarano. Nel pomeriggio di ieri, tanto per cominciare, hanno arrestato Roberto Russo, 20enne di Melissano, già noto alle forze dell’ordine, per il reato di detenzione e spaccio di droga. Erano da poco passate le 18, quando i militari hanno notato il giovane uscire dal locale. Alla vista degli uomini dell’Arma, Russo ha però tentato di disfarsi di un involucro, poi recuperato dai carabinieri. All’interno, 12 grammi di cocaina pura.

Quel gesto non è sfuggito ai militari, i quali hanno provveduto a fermare anche il giovane pusher. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire, inoltre,  tre proiettili dal vario calibro e un coltellino in metallo e del nastro isolante di colore nero, già utilizzato per confezionare le dosi di stupefacente. Il tutto è finito sotto sequestro mentre il 20enne, su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica di Lecce, è finito nel carcere di Borgo San Nicola, alle porte di Lecce.

Con la stessa accusa, inoltre,  è stato denunciato anche P.M, un 24enne melissanese, già noto alle forze dell’ordine, perché trovato in possesso di 4 piantine di marijuana dell’altezza di una trentina di centimetri. Non è andata diversamente a Casarano. Anche nella cittadina un ragazzo, sempre di 24 anni, è stato deferito in stato di libertà con l’accusa di detenzione di stupefacenti e munizionamento.

La scorsa settimana, durante una perquisizione in casa, i carabinieri hanno rinvenuto 15 grammi di marijuana,  assieme a diversi semi della stessa sostanza. Oltre che armi da taglio mai denunciate e un totale di quattro tra bossoli e cartucce.  Ancora un 24enne di Casarano finito nei guai, perché scoperto in possesso di 20 grammi di hashish e un bilancino di precisione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina, hashish e munizioni. Un arresto e tre denunce nel casaranese

LeccePrima è in caricamento