menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata dai carabinieri.

La droga sequestrata dai carabinieri.

Sorpreso a spacciare davanti a una scuola: arrestato, denunciato minore

Un 31enne di Casarano fermato dai carabinieri con eroina e marijuana. Nei guai anche un giovane di Poggiardo di 16, denunciato in un'altra situazione

CASARANO – Un arresto e una denuncia per droga, nelle ultime ore, a Casarano e a Poggiardo. Nella cittadina del basso Salento, i carabinieri della compagnia locale hanno fermato in flagranza di reato Simone Rocco Cozza, un 31enne del luogo con precedenti alle spalle. L’uomo è stato sorpreso nei pressi di un istituto scolastico, il Liceo classico statale "Montalcini" ed è stato perquisito: addosso tre involucri da 5,42 grammi di eroina, 0,41 grammi di marijuana e un bilancino di precisione.

I militari hanno sequestrato anche 305 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. L’ispezione è stata poi anche estesa anche presso la sua abitazione, dove sono stati rinvenuti anche 2,66 grammi di marijuana. Al termine del controllo, l’uomo è stato accompagnato presso la sua abitazione e sottoposto ai domiciliari. Ma non è tutto.

Poggiardo, una denunciaCOZZA ROCCO SIMONE 02.03.1988 (2)-2

A Poggiardo, i carabinieri hanno denunciato un 16enne. I militari, durante un controllo, hanno trovato un altro minorenne in possesso di 0,5 grammi di marijuana, sottoposta sequestro. Le indagini hanno permesso di appurare che il ragazzo aveva precedentemente acquistato lo stupefacente dal 16enne, poi deferito per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. L'acquirente è stato segnalato per uso personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento