Lunedì, 2 Agosto 2021
Casarano

Eroina nelle tasche e dentro la stampante. Domiciliari per un 29enne

Durante la notte i carabinieri della stazione di Ruffano, con i colleghi del nucleo radiomobile di Casarano, hanno fermato un uomo in Largo D’Annunzio. Addosso aveva 2 grammi di eroina, altri 7 in casa oltre a denaro in contante

RUFFANO – Un 29enne è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Romano Salvatore Falco è stato fermato nel corso della notte dai carabinieri della stazione di Ruffano e del nucleo radiomobile di Casarano in Largo D’Annunzio, a Ruffano. L’attività rientra nell’ambito delle operazioni di prevenzione e contrasto dei reati legati alla droga.

CC Ruffano 19 02 2013 Romano Salvatore Falco-2La perquisizione personale effettuato sul posto ha portato al ritrovamento di due involucri di eroina dal peso di un grammo, oltre alla somma di 55 euro, ritenuto provento dello spaccio che i carabinieri suppongono essersi consumato poco prima.

I militari hanno poi approfondito le verifiche nell’abitazione dell’uomo dove, dall’interno di una stampante, hanno tirato fuori una bustina con 7 grammi di eroina, altri 235 euro e una confezione di bicarbonato. Per Falco, già noto alle forze dell'ordine, sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eroina nelle tasche e dentro la stampante. Domiciliari per un 29enne

LeccePrima è in caricamento