rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Casarano Casarano

Nonostante il divieto di avvicinamento minaccia la ex: arrestato 40enne

Un uomo di Casarano ristretto ai domiciliari dai carabinieri del luogo, dopo l’ennesimo maltrattamento nei confronti di una donna

CASARANO – Maltratta la ex convivente e la minaccia di morte: arrestato un 40enne. Le manette sono scattate la scorsa notte a Casarano, dove i carabinieri della stazione locale sono intervenuti a seguito della richiesta di una donna.

L’uomo è stato accusato di atti persecutori per aver molestato, per un periodo di circa un anno, la vittima. Quest’ultima sarebbe stata costretta a subire l’aggressività dell’uomo, i suoi comportamenti denigratori e vessatori culminati con le minacce di morte. Il tutto nonostante il 40ene si trovasse sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla malcapitata.

Al termine delle formalità rito, l’uomo è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonostante il divieto di avvicinamento minaccia la ex: arrestato 40enne

LeccePrima è in caricamento