Domenica, 13 Giugno 2021
Casarano

Casarano ora è dura, il derby va al Martina: 2-1

Sconfitta di misura per la Virtus al "Tursi". De Giorgi risponde al vantaggio di Chiesa, il gol-vittoria è di Picci. E la classifica si complica

 

Il derby non tradisce, gol e spettacolo, ma per il Casarano ancora una domenica a bocca asciutta. Vola il Martina, alla Virtus non basta un'ottima prova a risollevare una classifica ora più che mai complicata.

Reduce dalla sconfitta interna con l'Internapoli, mister Caracciolo affida l'attacco sulle esperte spalle di Villa, con Rescio e De Giorgi a supporto. Nel Martina fari puntati sul bomber Picci, affiancato in avanti da Chiesa.

Match sin da subito vivace, con frequenti capovolgimenti di fronte. Ci prova Villa, alto di poco. Picci illumina, ma a sbloccare l'incontro è Chiesa che, sugli sviluppi di un corner, schiaccia in rete il   vantaggio. 1-0

Il gol scuote gli ospiti, la Virtus si riversa in avanti all'immediata ricerca del pareggio. Passano dieci minuti ed è proprio De Giorgi a bucare Leuci per il gol che rimette in corsa il Casarano.1-1

In un primo tempo zeppo di emozioni c'è ancora spazio però per un'autentica invenzione di Picci che, dal fondo, trova un angolo impossibile per trafiggere Palazzi.

La ripresa regala ancora ritmi vertiginosi, con un Casarano mai domo. L'occasione più ghiotta capita sui piedi di Rescio, con l'attaccante rossoblu che occhi negli occhi con l'estremo Leuci sciupa una clamorosa opportunità da rete. L'ultima emozione in pieno recupero con Villa che, da calcio piazzato, manca di un soffio un pareggio tutt'altro che immeritato.

Sorriso a metà quindi per Caracciolo, con una prova convincente a mitigare il rammarico della sconfitta. Occasione per il riscatto il Derby dell'Immacolata con il Città di Brindisi, crocevia fondamentale per le sorti della Virtus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casarano ora è dura, il derby va al Martina: 2-1

LeccePrima è in caricamento