Notizie da Casarano

Casarano ai play off, ma forse senza tifosi

Tra 48 ore la prima sfida degli spareggi per il salto in Eccellenza. Ma a causa del prezzo dei biglietti i sostenitori rossoblu potrebbero non assistere alla partita in casa del Racale

Senza tifosi domenica il Casarano impegnato a Racale nella prima partita dei play off? Il "Cusp 1980", il gruppo organizzato dei tifosi rossoblu, avverte che potrà disertare le gradinate dello stadio se non sarà dimezzato il prezzo dei biglietti della partita. E' stato fissato a 10 euro, la tifoseria casaranese ha manifestato dissenso sul proprio sito web.
"Il prezzo di 10 euro imposto dalla società Racale non è altro che l'ennesimo gesto che tende a speculare nei confronti della Virtus Casarano e dei suoi tifosi - si legge nel comunicato - .E' accaduto spesso durante l'arco del torneo, dove numerose società hanno prima incassato i proventi degli 800 biglietti venduti per poi assumere atteggiamenti scorretti nei confronti nostri e della nostra società. Certo, non pretendiamo i tappetini rossoazzurri stesi per terra ad accoglierci, lo sappiamo benissimo, siamo in Promozione, ma la nostra dignità non vale una gara di calcio".

I tifosi dunque avvertono di non assistere alla partita e segnalano l'idea del gruppo "Centro storico" di organizzare una degustazione di prodotti tipici locali fuori dal campo sportivo di Racale. Un peccato per lo spettacolo che potrebbe essere ammirato intorno al rettangolo di gioco.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tifosi rossoblù si sono distinti per il costante incitamento e per la festa che hanno spesso saputo far esplodere sugli spalti. Festa civile, attaccamento anche quando la squadra ha giocato a porte chiuse e in trasferta, come a San Vito dei Normanni, quando i supporter incoraggiarono la squadra da fuori allo stadio. Un peccato se non dovessero esserci a Racale, a incoraggiare una squadra che, recuperati gli infortunati, ad eccezione di Traversa, vanta tutte le prerogative per cominciare bene gli spareggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento