rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Scomparso nell'ottobre del 2020 / Casarano

Casarano ricorda il suo parroco: la piazzetta di via Corsica intitolata a don Antonio Minerba

Facendo leva sulla volontà popolare l’amministrazione comunale ha ottenuto dalla prefettura una deroga per procedere all’intitolazione di un sito cittadino in memoria del prete scomparso tre anni fa. La cerimonia programmata per il 9 dicembre

CASARANO - Nonostante siano trascorsi soltanto tre anni dalla scomparsa dell’amato sacerdote don Antonio Minerba, la comunità casaranese ha inteso impegnarsi per accelerare le procedure e ottenere l’intitolazione di un luogo pubblico in ricordo della figura del parroco aradeino e della sua opera religiosa molto apprezzata dai fedeli. Don Antonio è stato per diversi anni il parroco del Sacro Cuore di Gesù.

Per questo, facendo leva sulla volontà popolare, l’amministrazione comunale del sindaco Ottavio De Nuzzo, si è prodigata al fine di ottenere una deroga alle disposizioni di legge in materia di intitolazione di toponimi a personaggi deceduti, perché sin dal primo momento della scomparsa di don Antonio (avvenuta il 22 ottobre del 2020, a soli 53 anni) ha sempre avuto in animo di porre in essere un’iniziativa mirata a far ricordare perennemente ai cittadini la figura del prete senza necessariamente attendere i dieci anni previsti dalla normativa. E nei giorni scorsi la prefettura di Lecce ha comunicato all’amministrazione comunale di aver concesso la richiesta di autorizzazione in deroga per l’intitolazione al sacerdote di un sito cittadino. Il Comune aveva già in animo di attribuire l’intitolazione di don Antonio Minerba, con apposita targa toponomastica, alla zona della piazzetta dell’area pedonale di via Corsica, alle porte del centro storico interessata recentemente anche da lavori di riqualificazione.

“Posso affermare a  nome di tutta la comunità che don Antonio è stata una persona sempre disponibile verso il prossimo, in special modo verso i giovani e i più deboli. Una testimonianza concreta del suo pieno sacerdozio, anche al di là della sua parrocchia” ha commentato il sindaco De Nuzzo, “per questo confido nella presenza di tutti per alla cerimonia di intitolazione a suo nome della piazzetta di via Corsica che si svolgerà sabato 9 dicembre a partire dalle 10”.

La giunta comunale un paio di anni addietro ha approvato il progetto esecutivo per la riqualificazione dell’area pedonale di via Corsica.  Poiché la zona  necessitava di interventi di manutenzione straordinaria per essere resa fruibile e sicura, l’amministrazione comunale ha ritenuto di intervenire per la sua riqualificazione prevedendo la completa ripavimentazione, la cura e la sistemazione del verde pubblico, ricomprendendo anche il potenziamento dell’illuminazione.  L’intervento, per un importo di 60 mila euro, è stato finanziato dal ministero dell’Interno che aveva assegnato ai Comuni un contributo per investimenti finalizzati alla manutenzione straordinaria delle strade comunali, dei marciapiedi e dell'arredo urbano.       

Don Antonio Minerba

       

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casarano ricorda il suo parroco: la piazzetta di via Corsica intitolata a don Antonio Minerba

LeccePrima è in caricamento