Venerdì, 30 Luglio 2021
Casarano

Controlli sulle strade: spunta una mazza da baseball e un proiettile

I carabinieri della compagnia di Casarano hanno eseguito alcune verifiche, nella giornata di sabato, per contrastare la guida in stato di ebbrezza. Durante i controlli, denunce per numerose infrazioni al Codice della strada

Foto di repertorio

 

UGENTO - Sette denunce, soprattutto per violazione degli obblighi del Codice della strada, è il bilancio dei controlli effettuati dai carabinieri della compagnia di Casarano, nel corso della giornata di sabato. Tra i cinque conducenti finiti nei guai, anche P.B., un uomo di Melissano, sorpreso a bordo di una moto senza il permesso di guida, mai conseguito. Al momento dell'ispezione, il centauro era anche sprovvisto di assicurazione. A Taviano non è andata diversamente: G.P., di 47 anni, non solo era sporvvisto della copertura assicurativa, ma è stato colto in un evidente stato di alterazione psicofisica.

Nel corso della perquisizione personale e del mezzo, è stato rintracciato, e sottoposto a sequestro, un proiettile calibro nove. Altre tre persone sono state deferite per guida in stato di ebbrezza, in seguito al controllo con l’etilometro che ha riscontrato un tasso elevato di alcol, oltre i limiti imposti dalla legge. Dieci giovani sono stati segnalati alla prefettura per uso non terapeutico di stupefacente, mentre nove sono le proposte per il foglio di via obbligatorio.

Ad Ugento, inoltre, i militari  hanno deferito L.P. per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e per guida senza patente, mentre E.F., un 47enne di Melissano, è stato scoperto alla guida della propria autovettura priva di assicurazione, viaggiando senza patente perché revocata in precedenza. All'interno dell'abitacolo, inoltre, il personale dell'Arma ha rinvenuto una mazza da baseball, nascosta sotto un telo da mare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sulle strade: spunta una mazza da baseball e un proiettile

LeccePrima è in caricamento