Casarano

Controlli di fine anno: scattano otto denunce e nove segnalazioni

I militari della compagnia di Casarano hanno deferito otto individui, per reati relativi alla detenzione di droga, guida in stato di ebbrezza, evasione dei domiciliari e furto. Sequestrati 43 grammi di marijuana

Foto di repertorio

CASARANO - Casarano, Matino e Ugento. E poi Racale, Taviano, Supersano, Ruffano. E, infine, Taurisano, Melissano e Collepasso. Sono questi i comuni incappati nella rete dei controlli dei carabinieri della compagnia di Casarano, coordinati dal capitano Aniello Mattera.

Un uomo di 28 anni di Matino è stato denunciato militari del luogo per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente. Durante una perquisizione è stato sorpreso in possesso di 41 grammi di hashish e ulteriori due di marijuana. Un 26enne di Melissano  è stato denunciato, invece, perché trovato in possesso di rame e materiale elettrico vario rubato sempre nel comune del basso Salento, lo scorso 16 dicembre.

Una concittadina di 31 anni, inoltre, è stata deferita per tentativo di furto in abitazione. Stessa sorte per un uomo di Taviano, finito nei guai con l'accusa di evasione: sottoposto agli arresti domiciliari, durante un controllo, non è stato trovato in casa.

Per lo stesso motivo, sono scattate le denunce anche per due persone, rispettivamente di Taurisano e Matino, che risponderanno dell'accusa di violazione degli obblighi imposti.

Dalle verifiche sulla circolazione stradale, infine, sono fioccate sanzioni e denunce nei confronti di due conducenti, di Ruffano e Matino, sorpresi alla guida delle proprie autovetture con un tasso alcolemico superiore a quello consentito. Un totale di sei persone è stato segnalato alla questura di Lecce per l’adozione del provvedimento di foglio di via obbligatorio, mentre tre nominativi sono stati comunicati alla prefettura di Lecce, per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli di fine anno: scattano otto denunce e nove segnalazioni

LeccePrima è in caricamento