Notizie da Casarano

Scontri allo stadio per il match a Barletta. Scattano Daspo per 16 tifosi casaranesi

I provvedimenti disposti dal questore di Bari nella giornata di ieri, dopo i disordini nella partita di un mese addietro

Gli uffici della questura di Bari (BariToday)

CASARANO – Sono 16 i provvedimenti di Daspo, il divieto di accedere alle manifestazioni sportive, nei confronti di altrettanti tifosi della squadra di calcio casaranese. I provvedimenti sono scattati nella giornata di ieri, da parte del questore di Bari, al termine di accertamenti investigativi che si sono protratti nell'arco di un mese. L'indagine si è basata sull'ascolto dei testimoni, dei coinvolti e, soprattutto, sulla visione dei filmati contenuti dalle videocamere.

Gli ultras sono stati identificati dagli agenti di polizia del commissariato di Barletta, in collaborazione con i carabinieri della compagnia della cittadina del basso Salento. Secondo una prima indagine effettuata da parte delle forze dell’ordine, i 16 tifosi si sarebbero resi protagonisti di alcuni scontri, avvenuti lo scorso 21 febbraio.

Gli episodi, fortunatamente senza gravi conseguenze, si sono verificati presso lo stadio San Sabino di Canosa di Puglia, in occasione della partita Barletta - Casarano, nel quale sono stati registrati diversi disordini all'interno e all'esterno della struttura sportiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento