Casarano

Dalla morte alla vita: i famigliari di un 61enne donano le cornee

Un altro miracolo si è ripetuto nella mattinata di lunedì, presso l'ospedale di Casarano. Dopo il decesso, i parenti hanno deciso di donare gli organi

L'ospedale di Casarano

CASARANO – Un gesto nobile a pochi giorni da Natale. I famigliari di un 61enne, deceduto nella mattinata di ieri presso l’ospedale “Francesco Ferrari” di Casarano hanno autorizzato l’espianto delle cornee dal corpo dell’uomo, per essere donate a un altro degente. Un altro grande miracolo che si ripete fra le corsie di un ospedale, nonostante un tragico evento che ha colpito una famiglia. Tutto è accaduto in poche ore. Alle 9,40 di ieri la morte del 61enne, presso il centro di Rianimazione.

Dopo l’accertamento del decesso e la comunicazione ai parenti, la moglie e i tre figli non hanno indugiato, donando gli organi. E’ iniziata così la corsa contro il tempo per concretizzare la donazione. Espletate tutte le verifiche di idoneità, infatti, sono iniziate le operazioni di prelievo delle cornee che, nel primo pomeriggio, sono state inviate alla Fondazione “Banca degli occhi del Veneto” di Mestre.

Da qui, dopo essere state analizzate, processate e conservate, le cornee ritenute idonee verranno inviate, su richiesta, alle strutture sanitarie per essere trapiantate.  La Asl Lecce, nell’esprimere cordoglio per la morte del paziente, ringrazia l’équipe dell’ospedale per il lavoro svolto e i parenti per l’altruismo e la generosità dimostrati, soprattutto in un momento di così grande dolore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla morte alla vita: i famigliari di un 61enne donano le cornee

LeccePrima è in caricamento