Giovedì, 17 Giugno 2021
Casarano

Filanto, intesa raggiunta al ministero. Cassa integrazione per i lavoratori

Gli ammortizzatori sociali serviranno a coprire i mesi da febbraio a luglio 2014. “Una buona notizia per 77 famiglie”, secondo il sottosegretario Bellanova. Accordo siglato con sindacati di categoria, azienda ormai in liquidazione, Regione Puglia e Confindustria Lecce

Una delle tante manifestazioni recenti dei lavoratori.

ROMA – Un accordo siglato per il rotto della cuffia, a poche ore dalle celebrazioni del Natale. E’ accaduto oggi a Roma, presso il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, sede in cui i sindacati hanno firmato un accordo finalizzato ad erogare gli ammortizzatori sociali in favore della società Filanto spa, azienda salentina del calzaturiero ormai in liquidazione.

Presso il dicastero è stata definita, infatti, la fase amministrativa della procedura che consente assegnare ai lavoratori la cassa integrazione straordinaria per i mesi che vanno da febbraio a luglio 2014 (periodo rimasto ‘scoperto’) e che sarà pienamente operativa quando entrerà in vigore della legge di Stabilità 2015, normativa che ha previsto lo stanziamento necessario.

“Una buona notizia per 77 persone” la definisce il sottosegretario al Lavoro, Teresa Bellanova, secondo cui l’intesa servirà “a dare una boccata d’ossigeno e un Natale più sereno a questi lavoratori e alle loro famiglie”. L’accordo,  siglato dopo la riunione per l’espletamento dell’esame congiunto relativo alla situazione aziendale della società, è stato sottoscritto da tutte le organizzazioni sindacali di categoria che hanno seguito la vertenza, sin dai primi momenti in cui il calzaturificio di Casarano ha iniziato il suo declino: quindi Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil della provincia di Lecce, unitamente alle Rsa.

"Avremmo voluto che la vicenda fosse totalmente definita rispetto alle cinque mensilità di cassa dal 1° febbraio al 20 luglio 2014 – ha commentato l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Loredana Capone, presente oggi a Roma insieme alle parti sociali, ai rappresentanti aziendali e Confindustria Lecce- . Purtroppo non è stato cosi ma siamo comunque contenti di aver superato un altro step nella vicenda Filanto spa a favore dei 77 lavoratori. La procedura è completata, ora aspettiamo le risorse”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filanto, intesa raggiunta al ministero. Cassa integrazione per i lavoratori

LeccePrima è in caricamento