Giovedì, 29 Luglio 2021
Casarano

The voice of Italy, la casaranese Giorgia Pino nella grande sfida finale

La giovane artista, assieme ad altri tre concorrenti, è giunta alla finalissima della nota trasmissione, in diretta in prima serata su rai 2, il prossimo giovedì 5 giugno. Assieme alla cantante salentina, gareggeranno anche Giacomo Voli, Tommaso Pini e Suor Cristina Scuccia

Giorgia Pino, arrivata nella finalissima

CASARANO – I casaranesi sono pronti a tifare per la loro concittadina, in vista della finalissima di “The voice of Italy”, in programma il prossimo 5 giugno. Assieme a Giacomo Voli, Tommaso Pini e Suor Cristina Scuccia, infatti, anche la salentina Giorgia Pino sarà tra le le quattro voci  protagoniste della sfida, trasmessa in prima serata su Rai2.

Questo il responso della semifinale che si è tenuta ieri sera, condotta da Federico Russo e Valentina Correani, e che ha visto la partecipazione di grandi ospiti come Ricky Martin che ha cantato con gli 8 semifinalisti un medley e il suo singolo "Vida". A “The Voice of Italy” per la prima volta insieme sul palco Emis Killa, Fedez e J-ax. Altri ospiti sono stati Sam Smith, che ha cantato  “Sing” e CRIS CAB che si è esibito insieme ai 4 finalisti sulle note di “Liar Liar”.

Le quattro Voci che si sono così qualificate per la finale di giovedì 5 giugno sono: per il team di Piero Pelù: Giacomo Voli di Correggio (Reggio Emilia) con “Because Of You” degli Skunk Anansie e la sigla del cartone animato “Jeeg robot d’acciaio”; per il team di Raffaella Carrà: Tommaso Pini di Firenze con “Wuthering Heights” di Kate Bush e “Centro di gravità permanente” di Franco Battiato; per il team di J-AX: Suor Cristina Scuccia di Comiso (Ragusa) con “(I’ve Had) The Time Of My Life” di  Bill Medley e Jennifer Warnes e “Sally” di Vasco Rossi; per il team di Noemi: Giorgia Pino di Casarano con “What’s up” delle 4 Non Blondes e “Vivimi” di Laura Pausini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

The voice of Italy, la casaranese Giorgia Pino nella grande sfida finale

LeccePrima è in caricamento