Domenica, 1 Agosto 2021
Casarano

Sorpresi con un mezzo rubato. A bordo, attrezzi agricoli e due capre

Sono stati colti mentre spingevano un motocarro Ape, a Taurisano, per poi dileguarsi, abbandonando l'insolito "bottino". Il veicolo è stato restituito, mentre non si conosce ancora il proprietario degli animali e degli apparecchi

La merce rubata dai due individui

TAURISANO - In due, stavano spingendo un motocarro Ape, sulla via che congiunge Miggiano a Taurisano, ma alla vista delle guardie giurate dell'istituto privato "Fidelpol", hanno abbandonato il mezzo e si sono dileguati per i campi adiacenti.

Poco dopo la mezzanotte, i vigilantes hanno allertato gli agenti di polizia del commissariato di Taurisano, coordinati dal vicequestore aggiunto Salvatore Federico. Una volta giunto sul posto, il personale delle volanti ha rinvenuto alcuni macchinari agricoli ed un sacco in plastica. Non era un bottino qualunque: all’interno, due capre, prive del contrassegno identificativo all’orecchio.

Rintracciato il proprietario del mezzo, giunto sul posto poco dopo, non ha riconosciuto come suoi i macchinari agricoli e neanche le capre.

Il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario, mentre la merce rintracciata è finita sotto sequestro. Gli animali, invece, sono stati affidati al titolare di un agriturismo di Ruffano, non essendo stata presentata ancora alcuna denuncia da parte dei titolari.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi con un mezzo rubato. A bordo, attrezzi agricoli e due capre

LeccePrima è in caricamento