Domenica, 25 Luglio 2021
Casarano

I rapinatori sbucano dalle campagne e assaltano il distributore di benzina

Tre i rapinatori, due dei quali armati di pistole, che hanno assaltato il distributore di benzina Q8 sulla provinciale che conduce verso Maglie. Il bottino ammonta a circa mille euro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

 

 

CASARANO – Non si ferma l’emergenza rapine in provincia di Lecce. Ancora una volta un benzinaio – fra le categorie più colpite – è rimasto vittima di un assalto di malviventi. La rapina è stata messa a segno ieri sera, intorno alle 20, ai danni del distributore Q8 sulla provinciale che collega Casarano a Maglie, in territorio del primo comune. I malviventi sembrano quasi essersi materializzati dal nulla, arrivando all’interno dell’area di servizio e circondando un dipendente, poco prima che l’attività chiudesse i battenti.
Tre sono i rapinatori entrati in azione, con volti coperti e armati (due le pistole esibite, impossibile stabilire se vere o giocattoli senza tappo) e arrivati insolitamente a piedi, i quali hanno letteralmente sorpreso l’uomo, obbligandolo a consegnare loro il denaro. Arraffati i soldi, sono quindi subito fuggiti, scappando in mezzo alle campagne buie. Probabilmente avevano un’auto ferma ad attenderli in qualche strada secondaria.
Sul posto, per le indagini, sono intervenuti i carabinieri della compagnia locale.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I rapinatori sbucano dalle campagne e assaltano il distributore di benzina

LeccePrima è in caricamento