Sabato, 31 Luglio 2021
Casarano Via Milano

Misterioso episodio nella notte: in fumo l'autovettura di un imprenditore

Nella notte tra lunedì e martedì, l'auto del titolare di un'attività "compro oro" è stata distrutta dalle fiamme. Il mezzo, una Bmw 320, era parcheggiata all'angolo tra via Roma e via Milano, a Racale. Indagano i carabinieri

RACALE - Questa volta hanno preso di mira l'imprenditore di 20 anni, F.P., titolare di un'attività "compro oro" di Taviano. Nella notte a cavallo tra lunedì e martedì, infatti, per cause ancora da chiarire, la sua autovettura, parcheggiata nei pressi  dell'intersezione tra via Milano e via Roma, a Racale, è stata avvolta dalle fiamme.

L'incendio ha completamente distrutto  il veicolo, una Bmw 320,  lasciando soltanto un ammasso di lamiere. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Ugento per domare il rogo e mettere in sicurezza l'area, evitando che anche altri mezzi potessero essere coinvolti.

I pompieri sono stati raggiunti anche dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano, coordinati dal capitano Aniello Mattera, per eseguire i rilievi e ricostruire le origini dell'accaduto. Non sono state rinvenute, al momento, tracce di liquido infiammabile,  ma i militari non escludono la matrice dolosa.

A parziale rettifica di quanto affermato in precedenza, specifichiamo che il proprietario della Bmw non corrisponde all’uomo che ha subito la rapina nella serata del 21 novembre, in corso Sandro Pertini, sempre a Racale. Ci scusiamo, pertanto, con i diretti interessati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterioso episodio nella notte: in fumo l'autovettura di un imprenditore

LeccePrima è in caricamento