Martedì, 27 Luglio 2021
Casarano

Misterioso rogo nella notte. Brucia la barca di un imprenditore edile

L'incendio, divampato alle 23, ha distrutto un'imbarcazione parcheggiata nel giardino di una dimora estiva, a Mancaversa. Ha consumato la parte in vetroresina, risparmiando il motore. Gli inquirenti non escludono alcuna pista

Foto di repertorio

MANCAVERSA (Taviano) - Le fiamme, divampate poco dopo le 23, hanno avvolto una barca, "ormeggiata" nel giardino di un'abitazione di Mancaversa, la marina di Taviano. La parte in vetroresina è stata completamente consumata dal rogo: soltanto il motore è sfuggito alle lingue di fuoco, per un danno complessivo che potrebbe superare i 10mila euro.

L'imbarcazione, appartenente ad un imprenditore edile del luogo, titolare di svariati cantieri allestiti sul territorio,  è stata colpita dal rogo, costringendo i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli ad intervenire per ripristinare la normalità.

Sul posto, sono giunti anche i carabinieri della compagnia di Casarano, per eseguire tutti i rilievi utili a chiarire l'accaduto. Non sarebbero state rinvenute, secondo le prime ricostruzioni, tracce di liquido infiammabile. Ma al momento, gli inquirenti non hanno escluso alcuna pista, compresa la matrice dolosa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterioso rogo nella notte. Brucia la barca di un imprenditore edile

LeccePrima è in caricamento