menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell'incendio, a Casarano.

Il luogo dell'incendio, a Casarano.

Benzina e poi fuoco per colpire l’auto: le videocamere immortalano l’autore

L’incendio intorno alle 4, in una via del centro abitato di Casarano. Il responsabile non aveva però fatto i conti con il sistema di videosorveglianza, installato nelle vicinanze: i filmati sono già nelle mani dei militari

CASARANO – L’incubo degli incendi dolosi torna a colpire Casarano: una vettura data alle fiamme nel centro abitato, nella notte. Ma le videocamere immortalano l’intera scena, compreso l’autore del gesto. Sono tuttora in corso le indagini per identificare il responsabile del rogo, fatto divampare nella cittadina del basso Salento intorno alle 4, quando mancava ormai poco all’alba.

Le fiamme, fatte partire in via Alto Adige con del liquido infiammabile cosparso sulla carrozzeria, hanno risparmiato ben poco del veicolo. I danni sono ingenti, ma ancora in fase di quantificazione. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli, anche le forze dell’ordine per presenziare al sopralluogo e rintracciare eventuali indizi utili all’attività investigativa.

Tracce che non hanno tardato ad arrivare: le videocamere di sorveglianza installate in zona hanno infatti immortalato la sequenza dei gesti che ha preceduto lo scoppio del rogo e lo stesso malvivente. I filmati sono già al vaglio degli inquirenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento