Casarano

Violento impatto frontale. Una turista svizzera in prognosi riservata

La donna, 85enne, è stata trasportata d'urgenza in ospedale, in seguito ad un incidente avvenuto in una via di campagna. Le sue condizioni destano preoccupazioni tra i medici. Per il conducente un trauma cranico

L'ospedale di Casarano

TORRE SAN GIOVANNI (Ugento) - Viaggiava a bordo della sua Opel Corsa, in una delle campagne tra Ugento e Torre San Giovanni. Dora Ruegg, una donna di 85 anni, di nazionalità svizzera, è finita contro una seconda autovettura, una Toyoya Yaris, condotta da M.S., un ragazzo di ventidue anni, residente in zona. Intorno alle 16,30 il violento impatto tra i due veicoli, nel quale è rimasta gravemente ferita la turista. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Ugento, per estrarre il corpo della donna dalle lamiere ormai deformate.

Trasportata d'urgenza dai sanitari del 118 presso l'ospedale "Francesco Ferrari" di Casarano, la turista è ancora ricoverata in prognosi riservata, in condizioni che destano non poche preoccupazioni al personale del nosocomio. Anche gli agenti di polizia municipale hanno raggiunto il luogo dell'incidente per eseguire i rilievi e ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Hanno creato, invece, meno apprensioni, le ferite riportate dal giovane conducente, alla guida della Toyota: finito con la testa sul parabrezza, gli sarebbe stato riscontrato un trauma cranico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento impatto frontale. Una turista svizzera in prognosi riservata

LeccePrima è in caricamento