rotate-mobile
Casarano Casarano

Precipita in una cisterna alta quattro metri durante i lavori: ferito titolare di una ditta edile

L’infortunio in un’abitazione di Casarano. Un 70enne di Taurisano ha rimediato una frattura all’altezza di una spalle e una lesione allo zigomo. Soccorso dai vigili del fuoco e poi dal 118, è stato accompagnato in ospedale

CASARANO – Un passo indietro per prendere le misure di una finestra e il piede finisce su una botola: sprofonda in una cisterna alta quattro metri. Ferito il titolare di una ditta edile. L’infortunio sul lavoro si è verificato nella mattinata di oggi a Casarano, in un’abitazione privata in via Umberto I al momento in fase di ristrutturazione. Un 70enne di Taurisano, a capo della ditta edile che sta eseguendo gli interventi di rifacimento dello stabile, avrebbe camminato dietrofront per qualche secondo assieme a un collaboratore e, di spalla non ha scorto il foro sul pavimento. Questa la prima, incompleta ricotruzione dell'accaduto.

La cisterna era coperta provvisoriamente da un pannello in truciolato. Il piede e poi tutto il corpo sono finiti all’interno della cavità. Immediata la richiesta di soccorso: sul posto sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Ugento per recuperare l’uomo. Medicato sul posto e poi consegnato alle cure del personale del 118, è stato accompagnato presso il pronto soccorso dell’ospedale “Francesco Ferrari” della cittadina.

Non si conosce ancora l’entità delle lesioni, poichè i medici non hanno sciolto la prognosi: ha rimediato una frattura all’altezza di spalla e braccio destri e un’altra ferita allo zigomo. Ma non è fortunatamente in pericolo: è infatti giunto in ospedale cosciente. Sul posto, per i rilievi di rito, sono giunti i carabinieri della stazione locale e gli ispettori dello Spesal, il Servizio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro della Asl di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita in una cisterna alta quattro metri durante i lavori: ferito titolare di una ditta edile

LeccePrima è in caricamento