Notizie da Casarano

Controlli a tappeto nel casaranese. Fioccano 14 denunce per alcol e droga

I carabinieri hanno fermato centinaia di conducenti, nel fine settimana appena terminato, trovando decine di ragazzi in possesso di cocaina, eroina e marijuana e ubriachi alla guida. E' scattato, per sei persone, anche il foglio di via obbligatorio

Foto di repertorio

CASARANO – Casarano, Collepasso, Ugento, Racale, Alliste e Taurisano. E, per concludere Ruffano, Supersano, Parabita e Taviano. Questi i comuni incappati nella serie di controlli da parte dei carabinieri della compagnia di Casarano durante il week end che si è appena concluso.

Complessivamente, sono due le persone denunciate per il reato di detenzione ai fini di spaccio nei Comuni di Casarano e Ruffano. I militari del Nucleo operativo e radiomobile, assieme ai colleghi delle due stazioni locali hanno recuperato circa due grammi di eroina ed altrettanti di cocaina, oltre a svariati bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

Tra le 200 persone controllate dagli uomini dell’Arma, dieci ragazzi, tutti di età compresa tra i 25 e i 35 anni, sono finiti nei guai perché sorpresi alla guida sotto effetto di droga. Quattro grammi di marijuana sono stati rintracciati e sequestrati.

Ad Ugento, altri due ragazzi di 27 e 30 anni sono stati, invece, denunciati perché trovati ubriachi l volante mentre, tra Racale e Parabita ne sono stati deferiti tre perché trovati senza patente. Durante le perquisizioni e i posti di controllo, sei conducenti sono stati segnalati alla questura di Lecce per l’adozione del provvedimento di foglio di via obbligatorio dai comuni di Collepasso, Taviano, Casarano ed Ugento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento