Notizie da Casarano

Ora il Casarano ai play-off con il Racale

Il pesce d'aprile al Casarano rimane surgelato e il Muro Leccese recita il previsto copione della vittima sacrificale. Quattro goal dei rossoblù, la netta supremazia, un pomeriggio comunque di festa per i tifosi della Virtus, circa settecento al campo sportivo di Salignano, preferito due giorni prima della partita a quello già designato di Galatone. Previsto anche che la vittoria del Casarano non avrebbe chiuso le fatiche nel torneo di Promozione. Il Casarano avrebbe dovuto giocare lo spareggio col Mesagne qualora la capolista ieri avesse perso. Ma i gialloblù hanno battuto 1-0 il San Donato e al Casarano non resta che l'appendice dei play off.

Sull'erba sintetica di Salignano mattatore è stato Simone D'Anna, salentino del 1990, centrocampista. Al 7' gira in rete un pallone che i difensori del Muro non riuscivano a scacciare dal'area di rigore, tocca rasoterra da posizione centrale, il portiere Monteduro era stato risucchiato dalla mischia. Il goal fuga le difficoltà incontrate una settimana prima a Carosino. Sui piedi di D'Anna due occasioni per la doppietta, altrettante al Muro Leccese per il pareggio.
Il Casarano gestisce l'incontro, ma la difesa ogni tanto si rilassa e rischia. Diego De Cillis, portiere di riserva, ieri titolare, dimostra di sapere il fatto suo. Al 46' D'Anna firma il raddoppio mettendo una seria ipoteca sui tre punti.

Dopo quindici minuti del secondo tempo va in goal Papa, un altro del 1990. D'Anna è lanciato sulla destra, si port in prossimità del fondo, mette in mezzo rasoterra, Papa sceglie la soluzione più semplice: senza guardare la porta calcia in avanti il pallone che arriva di lato, il portiere è battuto.
Il Casarano fa girare palla a centrocampo, Morleo, in campo dopo lunga assenza, distribuisce i palloni, il Muro cerca il goal della bandiera nei contropiede, impegna De Cillis, che risponde puntuale e sicuro. Al 47' il quarto goal. Ancora lo zampino di D'Anna, che si trova sulla sinistra, in area, serve Tramacere, l'esperto bomber appoggia in rete col portiere che tanto per cambiare esce senza efficacia.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Casarano ora dovrà giocarsi il salto in Eccellenza con la quinta classificata, il Racale. In caso di vittoria incontrerà la vincente di Sogliano-Squinzano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento