rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Casarano Racale

Evasione dai domiciliari. Dovrà espiare la pena in carcere un 42enne

Salvatore De Lorenzis, di Racale, è stato accompagnato nella giornata di lunedì presso l'istituto penitenziario, dove dovrà scontare un anno e dieci mesi di reclusione. In passato era stato fermato per detenzione illegale di armi

RACALE - Già ristretto ai domiciliari, nella giornata di lunedì è finito in carcere. Salvatore De Lorenzis,  42enne originario di Rcale è stato, infatti, arrestato dai carabinieri della stazione locale.  I militari dell'Arma hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Corte d'Appello di Lecce, lo scorso 28 dicembre.

L'uomo, noto alle forze dell'ordine, dovrà scontare una pena di un anno, dieci mesi e 22 giorni, per il reato di evasione. Nel mese di settembre del 2011, inoltre, aveva esploso  quattro colpi di pistola contro la vetrata della concessionaria "Marvello Cars"di Taviano, danneggiando due dei veicoli parcheggiati all'interno. 2-241-6-2-2

Un modo per mettere al corrente il titolare di alcuni presunti difetti dell'auto appena acquistata. Poi, poco più di un anno dopo, a febbraio del 2012, nel cuore della notte, ha indirizzato ulteriori tre colpi d'arma - una pistola semiautomatica calibro 7,62,  poi ritrovata priva di marca ma con matricola, completa di caricatore con cinque colpi all'interno- in una delle vie di Alliste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione dai domiciliari. Dovrà espiare la pena in carcere un 42enne

LeccePrima è in caricamento