Venerdì, 30 Luglio 2021
Casarano

Guasto nel reparto di Rianimazione. Sventata la chiusura all’ospedale di Casarano

Un blocco dei ventilatori, ieri, poteva costare caro. Disagio sventato grazie al trasferimento dal vicino nosocomio di Gallipoli. La Asl di Lecce si sta adoperando per risolvere al più presto la problematica

CASARANO – Non è stata una giornata facile, ieri, per i ricoverati in rianimazione presso l’ospedale di Casarano. L’intero reparto, infatti, rischiava di essere chiuso a causa di un improvviso un guasto tecnico ai ventilatori: disagio sventato solo grazie al  temporaneo trasferimento di tre ventilatori dal vicino nosocomio di Gallipoli. 

Il problema che ha rischiato di provocare notevoli disagi e di mandare in tilt Rianimazione, non è stato ancora risolto, ma la direzione generale si è messa prontamente al lavoro. E oggi, con una comunicazione ufficiale, assicura il proprio fattivo impegno per risolvere in tempi brevi la situazione.

Nello stesso tempo, la Asl di Lecce conferma che sono in pieno svolgimento tutte le azioni necessarie a garantire, al più presto, l’attivazione del reparto di Terapia intensiva dell’ospedale di Gallipoli: ovvero la mobilità dei rianimatori e degli infermieri, insieme all’acquisizione delle residue attrezzature necessarie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto nel reparto di Rianimazione. Sventata la chiusura all’ospedale di Casarano

LeccePrima è in caricamento