Lunedì, 20 Settembre 2021
Casarano Matino / Piazza Maria Ss Addolorata

Boato nella notte: ordigni davanti allo studio del vicesindaco

I botti sono stati collocati nella piazza di Matino, dove ha sede il locale del commercialista. Sono esplosi, nel cuore della notte, danneggiando il vetro della porta. Non si conoscono le cause del gesto, al vaglio tutte le piste

L'ingresso dello studio del vicesindaco a Matino

MATINO - Alle due della notte, quando sono davvero in pochi ad aggirarsi per le vie di Matino, i residenti di Piazza Maria Santissima Addolorata hanno udito un paio di bruschi tonfi. Come fossero spari. Due petardi, infatti, fortunatamente solo di medie dimensioni, sono stati fatti esplodere davanti all'ingresso dello studio di un commercialista del posto, al civico 71. La porta del professionista, che ricopre anche la carica di vicesindaco, Giorgio Salvatore Toma, è stata inevitabilmente colpita dalla deflagrazione, che ne ha annerito parte del vetro, risparmiando la struttura metallica attorno. La quantificazione del danno è ancora in corso.

Del caso -che rappresenta solo uno degli episodi ai danni di politici locali, nel corso delle ultime settimane -  si sono occupati, fin dai primi istanti, i carabinieri della stazione locale, che hanno accertato l'eventuale presenza di telecamere di videosorveglianza all'interno della piazza, che pare risultino assenti. Hanno raccolto, inoltre, le dichiarazioni del commercialista, per chiarire se vi siano minacce esplicite antecedenti il brutale gesto della notte, o altre forme di intimidazioni passate. Al momento, nessuna pista è esclusa, compresa quella di un più semplice atto vandalico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boato nella notte: ordigni davanti allo studio del vicesindaco

LeccePrima è in caricamento