rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Progetto di un milione e 400 mila euro / Casarano

Piazza San Domenico, riqualificazione a pieno regime: lavori per il nuovo basolato

Nonostante i disagi fisiologici per la chiusura della zona entrano nel vivo gli interventi nell’area nevralgica del centro urbano di Casarano nei pressi del palazzo comunale. Si lavora per la nuova pavimentazione e la sostituzione delle condotte

CASARANO – Con l’avvio dei lavori di ribasolatura entrano a pieno regime gli interventi di riqualificazione del cuore pulsante di Casarano, ovvero piazza San Domenico a ridosso del municipio, avviati già dalla fine di giugno. Come disposto dalla Soprintendenza ai beni artistici e architettonici al termine delle opere della nuova pavimentazione della piazza sarà riposizionato l’antico cordolo e si completerà il tutto con i nuovi basoli.

L’amministrazione comunale rammenta che si stanno inoltre ultimando i lavori di sostituzione delle condotte idriche e fognarie da parte di acquedotto pugliese. “Queste opere si sono rese necessarie visto il grado di usura delle condotte esistenti, al fine di scongiurare ulteriori successivi interventi sulla piazza riqualificata” precisa il sindaco Ottavio De Nuzzo.

Già dal 18 settembre scorso è stata disposta la sospensione temporanea al traffico e alla sosta veicolare lungo la carreggiata adiacente al palazzo comunale al fine di consentire il regolare svolgimento dei lavori di riqualificazione della piazza San Domenico.

La sospensione avrà durata limitatamente al periodo di realizzazione dei lavori nell’area del cantiere. I disagi patiti soprattutto dai commercianti della zona hanno creato qualche malumore nei mesi scorsi, ma il Comune rassicura che i lavori stanno procedendo secondo la tabella di marcia stabilita e alla fine la città e gli stessi operatori potranno godere di uno spaccato della città completamente rinnovato.

L’intervento di riqualificazione complessivo della piazza, finanziato dalla Regione Puglia per un importo di un milione 400 mila euro, permetterà di proseguire con l’obiettivo del recupero complessivo del centro storico casaranese avviato negli ultimi dieci anni.

Il progetto, elaborato ed approvato secondo le prescrizioni della Soprintendenza, prevede la basolatura della piazza, di via Dante e di via San Giuseppe, con la conservazione e il riposizionamento dei cordoli e delle zanelle esistenti, il rifacimento del chiosco-bar, l’installazione di un info point e la realizzazione dei servizi igienici e di una condotta di fogna bianca in via Dante, oltre alla ristrutturazione della fontana.

Tutti gli alberi presenti sulla piazza saranno conservati, tranne gli alberi di pino, poiché le radici hanno creato pericolose disconnessioni e dislivelli, che precludono la possibilità di riqualificare l’area in maniera sicura e duratura. L’amministrazione ha previsto la sostituzione dei pini con la piantumazione di nuove alberature idonee al centro urbano.

Lavori in corso in piazza San Domenico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza San Domenico, riqualificazione a pieno regime: lavori per il nuovo basolato

LeccePrima è in caricamento