rotate-mobile
Indeboliti ulteriormente dal maltempo / Casarano

Pini pericolanti nell’area pedonale: il Comune dispone il cambio degli alberi

La decisione della giunta comunale di Casarano dopo lo sradicamento di uno dei tre alberi ad alto fusto presenti su viale Corsica interessata da lavori di riqualificazione. La perizia agrotecnica ha confermato la necessità di sostituire anche le altre essenze

CASARANO - Come da programma già d alcune settimane l’amministrazione comunale di Casarano ha dato l’avvio ai lavori per la messa in sicurezza e la riqualificazione dell’area pedonale di via Corsica. Interventi che, come reso noto da palazzo di città, hanno dovuto fare i conti anche con un imprevisto che ha determinato la decisione di effettuare anche delle opere integrative per procedere alla sostituzione di alcuni alberi di pino ormai divenuti pericolosi.

E’ accaduto infatti che nel corso dei lavori, in seguito ad un violento temporale per il quale era stata diramata l’allerta meteo, uno dei tre alberi di pino ad alto fusto presenti sul viale si è sradicato ed è caduto rovinosamente al suolo, per fortuna senza causare ulteriori danni a cose e persone.

Il personale dell’ufficio tecnico comunale si è quindi adoperato  in primo luogo per mettere in sicurezza tutta l’area del cantiere e, successivamente, anche per richiedere una perizia atta a verificare la tenuta degli altri due alberi presenti, della medesima specie.

Dalla relazione agrotecnica è emerso che anche le altre due piante arboree risultano essere a rischio caduta e necessitano di un intervento urgente di messa in sicurezza per scongiurare eventi e danni essendo l’area a ridosso della carreggiata e del marciapiede in via di sistemazione definitiva.

“Sulla base delle valutazioni tecniche, al fine di salvaguardare la pubblica incolumità nonché di migliorare lo standard conservativo e funzionale dell’area pedonale” spiega il sindaco Ottavio De Nuzzo, “dopo aver vagliato tutte le soluzioni possibili per salvaguardare l’ambiente, il paesaggio e la conservazione del verde urbano, la giunta comunale ha valutato positivamente la proposta tecnica di sostituzione dei pini pericolanti prevedendo la piantumazione di nuove alberature da fiore”.

Nello specifico gli interventi predisposti dall’ufficio tecnico prevedono lo spostamento di tutte le piante verso ovest, l’inserimento di nuove alberature e di nuovi arbusti tappezzanti e da fiore includendo la sistemazione del terreno e la realizzazione di un impianto irriguo per microirrigazione e sotterraneo.

“E’ stato necessario ed inevitabile, garantire la sicurezza pubblica di tutte le persone che vorranno transitare o godere dell’area verde riqualificata a pochi metri dal centro storico” spiega ancora l’assessore al Verde pubblico, Alberto Vizzino, “prediligendo la sostituzione dei pini pericolanti con delle nuove piante da fiore, che al contempo assicureranno la creazione di uno spazio verde, curato e sicuro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pini pericolanti nell’area pedonale: il Comune dispone il cambio degli alberi

LeccePrima è in caricamento