rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Casarano Casarano

Primo weekend di agosto all'insegna dei controlli sulle strade: fioccano le denunce

Con il primo weekend di agosto è entrata nel vivo la stagione turistica salentina ed è scattato il consueto piano di controlli da parte dell'Arma. I carabinieri della Compagnia di Casarano, hanno eseguito controlli mirati al controllo delle persone sottoposte a misure alternative, alla circolazione stradale e al contrasto del consumo sostanze stupefacenti

LECCE – Con il primo weekend di agosto è entrata nel vivo la stagione turistica salentina ed è scattato il consueto piano di controlli da parte dell’Arma. I carabinieri della Compagnia di Casarano, hanno eseguito una lunga serie di servizi coordinati a largo raggio in tutti i comuni di competenza, mirati al controllo delle persone sottoposte a misure alternative alla detenzione in carcere, alla circolazione stradale ed al contrasto del consumo sostanze stupefacenti, alla prevenzione dei reati contro il patrimonio.

I carabinieri di Matino, hanno denunciato a piede libero M.G., 46enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, per il reato di ricettazione. Dopo una rapida indagine, scattata dopo una denuncia di furto, i militari hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, rinvenendo all’interno della cantina un contenitore con cinquanta litri di olio d’oliva rubata, poi restituita al proprietario.

I carabinieri del Nucleo operativo di Casarano e quelli della stazione di Collepasso hanno denunciato M.A., per detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio. Il 23enne è stato sorpreso in possesso di due grammi di marijuana, nascosti nella scrivania della camera da letto. Altri due giovani sono stati denunciati al prefetto per uso non terapeutico di stupefacenti. Nella loro abitazione sono stati sequestrati altri quattro grammi di marijuana ed una bottiglia di metadone.

Prolifica l’attività di controllo nell’ambito della circolazione stradale e in tema di prevenzione dei sinistri, in cui il Nucleo radiomobile di Casarano ha denunciato due persone sorprese alla guida di autoveicoli privi di patente perché mai conseguita; mentre altri due sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza. L’alcol-test ha rilevato un tasso elevato di alcol oltre i limiti imposti dalla legge. Altre cinque persone erano alla guida sotto l’effetto di stupefacenti. Sequestrati complessivamente circa due grammi di marijuana.

Sempre durante i controlli alla circolazione stradale, un uomo di Racale è stato denunciato per falso ideologico e violazione colposa circa i doveri di custodia delle cose sottoposte a sequestro, poiché a seguito di controllo, ha esibito un falso attestato di smarrimento del duplicato della carta di circolazione, e per aver violato gli obblighi imposti circa l’affidamento del mezzo.

Infine, sono stati segnalati alla prefettura per uso non terapeutico di sostanza stupefacente complessivamente quattro ragazzi, mentre per otto persone è scattata la richiesta di rimpatrio con foglio di via obbligatorio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo weekend di agosto all'insegna dei controlli sulle strade: fioccano le denunce

LeccePrima è in caricamento